Finisce la scuola, arriva l’estate

finisce la scuola wakesurf

Finisce la scuola, le giornate si allungano, il sole riempie l’aria. Per ricaricare le batterie, staccare la spina dai problemi quotidiani, ecco qualche attività che non solo farà bene al sistema cardio circolatorio, ma sarà un toccasana per la nostra mente.

Finisce la scuola, arriva l’estate: tre modi per iniziare le vacanze alla grande

 

Adrenalina e wakeboard: a cavallo del mare

Avete mai provato a stare in piedi su una tavola sul mare a tantissimi chilometri orari? Questa attività si chiama wakeboard, tradotto in italiano: adrenalina pura! Uno sport che nasce dalla fusione dello sci nautico e dello snowboard, in cui chi sta sulla tavola viene trasportato da un motoscafo e con l’aiuto delle onde create dall’imbarcazione deve compiere salti e acrobazie. In compagnia di Francesco potrete imparare a praticarla, con un po’ di teoria e molta pratica. Tenetevi stretti forte!

Relax e trekking nel Parco del Corvino

DSC_0074

Una passeggiata di 8 km circa all’interno di un Parco Naturale del Corvino, immersi nel verde, tra tante viuzze percorribili che rendono possibili molteplici itinerari. Seguendo il corso d’acqua del torrente, giungerete in una grotta chiamata la grotta di San Ciriaco, proprio perché l’omonimo santo e patrono del Comune di Buonvicino usava recarsi lì per meditare. Questo luogo è meta di pellegrinaggi durante il mese di settembre. Portate zaino, acqua, cibo, asciugamano e ciabatte!

Sudore e paesaggi spettacolati: la Sila in bicicletta

Copertina Percorso N. 1

La chiamano “la piccola Svizzera” per le sue foreste e i suoi laghi, oltre che per la pace che aleggia: la Sila si rivela il posto ideale per un’escursione a cavallo di una mountain bike. Dopo una bella colazione in compagnia dei compagni di viaggio, sarete bello carichi per affrontare queste cinque ore di pedalate su e giù per i monti. Fidatevi, il sudore sarà ampiamente ricompensato dalla meraviglia!

Nessun Commento

I commenti sono al momento disabilitati.